Rimettere in connessione i territori, far ripartire gli investimenti, innovare e trasformare la crisi in opportunità: queste le finalità a cui è destinato il nuovo plafond per la finanza diretta alle PMI che Confidi Systema! ha recentemente riattivato dopo l’esperienza positiva dello scorso aprile.

In quel mese abbiamo assistito ad un boom di domande in pochissimo tempo, complice l’allungamento delle procedure di accesso al credito nel canale bancario a quel tempo ingolfato dalle prime misure di emergenza.
Quanto accaduto testimonia che Confidi può colmare uno spazio nella domanda di liquidità delle imprese grazie al suo radicamento territoriale e alla robusta capacità di valutazione del merito del credito.

Il nuovo Plafond come il precedente finanzia linee chirografarie di importo massimo pari a 150.000 euro durata 60 mesi incluso un periodo di preammortamento massimo di 12 mesi.
I beneficiari sono ditte individuali, micro imprese e PMI che devono affrontare le spese per far ripartire le proprie attività, pagare le merci ai fornitori, investire in tecnologia e digitale e altro ancora.

Con la pandemia la finanza diretta erogata dai confidi è entrata a pieno titolo nel nuovo paradigma di offerta.
C’è stato il riconoscimento normativo a tutti gli effetti con la conversione in legge del Decreto Rilancio, che ha esteso per i confidi vigilati i parametri entro cui poter svolgere l’operatività legata ai prestiti diretti pur rimanendo prevalente l’attività di garanzia.
E tanta era l’aspettativa del nostro settore che immediata è stata anche la firma dell’accordo “Plafond Confidi” tra Assoconfidi e Cassa Depositi e Prestiti per 500 milioni di euro quale provvista agevolata al sistema dei confidi per l’erogazione di credito diretto alle PMI: accordo che Confidi Systema! ha da subito reso operativo per la propria quota parte.

Con la provvista agevolata ai confidi di Cassa Depositi e Prestiti si apre una nuova era di servizio alle imprese.

Per ricevere ulteriori informazioni rivolgersi alla rete dei consulenti di Creditfidi presenti in Abruzzo e Molise: http://www.creditfidi.it/contatti/.

confidi-systema-nuovo-plafond